Chi copia i nostri articoli ha le ore contate!

Published On 10 agosto 2011 » 473 Views» By Polluxwriter » Internet
 0 stars
Registrati to vote!

Ebbene sì, finalmente uno strumento in grado di aiutarci a scovare chi copia i nostri articoli.
Quante volte vi è capitato che un vostro articolo venisse scopiazzato (e nemmeno troppo rielaborato) in giro per il web?
Un nostro autore tempo fa ci chiese di esser tutelato in quanto un blog di blogspot aveva copiato un suo articolo praticamente per filo e per segno.
Stessi periodi, stesse riflessioni, stessi sinonimi.. senza nemmeno il buon senso di segnalare la fonte originale dell’articolo. Essendo inoltre blogspot un prodotto Google sui motori di ricerca appariva prima l’articolo non originale. Bella fregatura no?
Contattato privatamente l’autore del blog si è quindi scusato ed ha rimosso l’articolo.
Chissà però che nessun altro lo abbia fatto e chissà quanti di voi possono incontrare questo problema.
Ecco perché vi segnaliamo un servizio online in grado di ricercare nel web porzioni di testo, Plagium.
Questo vi permetterà tramite un copia e incolla di una parte dei vostri articoli di ricercare se qualcuno nel web ha avuto un’illuminazione geniale riuscendo persino ad usare le vostre parole… ridendo e scherzando, in poche parole stanerà i copioni di articoli!
Plagium è semplicissimo e velocissimo da usare, basta copiare parte di un vostro articolo e inserirla nell’apposita area. Registrandovi potrete accedere ad altre due funzioni: Check url che vi permetterà di individuare i collegamenti tra i vari siti web, e MyAlerts grazie al quale tramite email verremo informati qualora qualcuno copiasse uno dei nostri contenuti.
Iniziate ad usarlo e diteci cosa ne pensate.

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *