Dieci buoni motivi per vedere Belen a Sanremo

Published On 10 agosto 2010 » 110 Views» By nibbio » Gossip
 0 stars
Registrati to vote!

Belen Rodriguez

Siamo un paese strano, umorale, a volte difficile da prendere sul serio. Premessa: è idea personale che per presentare Sanremo ci vorrebbero anni di gavetta ad alto livello: se fosse questo il metro di scelta in lista d’attesa ci sarebbero fior di professionisti, belli e brutti, che meriterebbero quella chance. Detto questo, giusto per non essere accusati di essere fan sfegatati di Belen, alcune considerazioni vanno fatte. La show-girl argentina non merita il cecchinaggio mediatico a cui è stata sottoposta. E se dovrà essere privata del palco sanremese, ciò dovrà avvenire solo e soltanto perché c’è qualcuna più brava di lei. A questo punto, visto che inizialmente sembrava essere stata scelta, dovrebbe essere lei a presentare la kermesse, per dieci buoni motivi.

1-     Belen Rodriguez non ha commesso nulla di penalmente rilevante. E’ stata ascoltata come testimone due anni or sono e non si è resa reticente, rendendosi collaborativa con i magistrati. Dal punto di vista legale ha fatto il suo dovere di cittadina.

2-     Se iniziamo a discutere della vita privata di tutti i vip rischiamo di mandare in televisione un esercito di sconosciuti al ritmo di un ricambio mensile. Il vero problema qual è? Il peccato morale che viene scoperto o il peccato in quanto tale?

3-     La condotta pubblica di Belen Rodriguez, almeno a quanto è dato sapere, è irreprensibile fino a prova contraria Più di qualche innocente  gossip su fidanzati cambiati, liti e riappacificazioni con Corona, non è sembrato leggere altro in questi anni.

4-     Il caso di Morgan non è sovrapponibile. Farlo è speculazione mediatica allo stato puro. Da una parte ci fu un outing imprudente (ma anche sull’epurazione del cantante ci sarebbe parecchio da discutere, perché rappresenta un’altra vittima dell’ingranaggio mediatico) da quest’altra una leggerezza commessa a vent’anni.

5-      Se bisogna mandare a Sanremo la “donna copertina” dello spettacolo italiano, degli ultimi due anni, non c’è partita. E’ lei la più amata degli italiani.

6-     L’opinione della gente conterà pure qualcosa visto che Sanremo è la trasmissione nazional-popolare per eccellenza. Fermo restando che gli italiani hanno problemi più gravi a cui pensare, non sembra di aver letto di sollevazioni popolari se Belen a febbraio dovesse essere sul palco.

7-     Belen fa notizia. Sanremo vive sul gossip. Non fosse altro che per gli ascolti e l’attesa di vederla a Sanremo…

8-     Avere un bel sedere non implica scarsa qualità professionale. A differenza di tante sue colleghe straniere che abbiamo visto in passato, l’italiano lo parla bene. Ne ha padronanza. Nella pubblicità della Telecom è castigatissima eppure è gradevole. Più che il fisico risaltano le sue gag con De Sica. Ghettizzarla per le sue misure  fa tornare indietro questo paese di venti anni.

9-     L’alibi del “cattivo esempio per i giovani” è un altro esercizio di ipocrisia. Negli ultimi quindici anni si è visto di tutto in tv, dai reality agli spettacoli in prima serata. I problemi della televisione italiana non nascono con Belen Rodriguez

10-  Si verrebbe a creare un precedente pericolosissimo se Belen fosse esautorata. Chiunque, un domani, potrebbe far filtrare indiscrezioni su quel  tale vip, magari risalenti ad anni  addietro, al solo scopo di farlo cadere in disgrazia.

Share this post
Tags

About The Author

Il Nibbio scrive, il lettore legge, giudica e critica se vuole. L'importante è che legga!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>