Dimenticare l’ex in 20 mosse

Published On 17 maggio 2010 » 6314 Views» By fabiana » Psicologia, Varie
 0 stars
Registrati to vote!
1. Imparate dai vostri errori.
Il vostro ex fidanzato era un bugiardo traditore, o uno che cercava di controllare la vostra vita? Questo non vuol dire che il prossimo sarà uguale (si spera!!). La sola cosa che dovete fare è ripensare al passato, comprendere i vostri errori e trarne insegnamento.

2. Sesso con l’ex.
Vi sentite sole? Non è credibile. Probabilmente sperate in una riconciliazione, ma per lui non è che un attimo di piacere. Fatevi un favore ed evitate a tutti i costi di andare a letto con lui perché ha il solo effetto di prolungare la vostra agonia.

3. Sfogatevi con i vostri amici.
Lamentatevi, disperatevi e frignate pure con i vostri amici, ma quando riprenderete a uscire con uomini nuovi, evitate di passare il tempo a lamentarvi dei maschi, perché dareste l’impressione di essere pesante, oltre che di detestare gli uomini.

4. Soffrite e passate oltre.
Prendetevi il tempo che vi serve per dimenticare il vostro ex; non tentate di opporvi alla sensazione di essere state rifiutate, alla depressione e alla rabbia, poi fate un respiro profondo e preparatevi a tornare nella mischia.

5. Non fate di tutta l’erba un fascio.
È facile convincersi che tutti gli uomini siano uguali, ma è un meccanismo logorante che vi renderà più difficile fidarvi dell’uomo di cui prima o poi vi innamorerete. Evitate a tutti i costi le generalizzazioni.

6. Non trascinate il passato nel presente.
Ossia, non prendetevela con il vostro fidanzato attuale per quello che avete passato con quello precedente. Alcuni segnali potrebbero essere campanelli d’allarme, ma cercate di concentrarvi sempre sul presente e non su quanto è stato.

7. Non diventate vittime delle storie fallite.
Non è vero che gli uomini vi pianteranno sempre; siete state solo sfortunate, come capita a tutti gli altri single. Non ci sono persone senza ferite quando si tratta d’amore, questo è importante da capire per evitare di sentirvi vittime.

8. Sforzatevi di uscire con altri uomini.
Uscire con gli uomini diventa più facile man mano che lo si fa, perciò, se è da un po’ che avete smesso di conoscere uomini nuovi, la prospettiva potrà sembrarvi deprimente. Tuttavia, sforzarsi di uscire è il modo più efficace per dare una rinfrescata alle vostre doti seduttive e ricordarvi che avete parecchio da offrire agli uomini di questo mondo.

9. Dite a tutti che avete voglia di conoscere altri uomini.
Non c’è proprio nulla di male a far sapere che siete tornate disponibili e neppure ad accettare che qualcuno organizzi appuntamenti alla cieca per voi. Ditelo ai vostri amici più cari e metteteli al lavoro per farvi conoscere gente.

10. Non chiamate il vostro ex nel cuore della notte.
Non chiamatelo neppure se siete alterate, vi sentite sole o avete passato un giorno infernale quando lui ha compiuto gli anni. Per quanto possa sembrarvi difficile, dovete sganciarvi da lui e dal bisogno di parlargli quando vi succede qualcosa di bello o brutto.

11. Reinventatevi.
Avete notato quante donne si tagliano i capelli dopo la fine di una storia? Non lo fanno per punirsi, ma per rinnovarsi. È un metodo un po’ drastico che potete valutare, ma potrebbe bastare anche dedicarvi a cose che volete fare da tanto tempo e avete sempre dovuto rimandare.

12. Dite di sì.
Accettate tutti gli inviti che ricevete. È il momento di tornare alla vita sociale, non solo per conoscere uomini, ma anche per farvi ricordare che si può avere un’esistenza ricca e piacevole anche senza un fidanzato.

13. Fidatevi di voi stesse.
Fidatevi di voi stesse quando si tratterà di prendere decisioni su storie future. Dopo una rottura, si è portate a pensare di non essere in grado di giudicare le persone e di essere finite in una storia fallimentare per questo. Dimenticare la delusione vi permetterà di tornare ad avere fiducia in voi stesse.

14. Ricordatevi dei vostri successi passati.
Siete particolarmente giù di morale? Prendete un foglio di carta e una penna e fate un elenco di tutti i vostri successi del passato, professionali e personali, come quella volta che siete riuscite ad avere un bacio da un uomo straordinariamente attraente, o quell’amica che vi ha detto che siete fantastiche.

15. Guardate un film romantico.
Non per sprofondare nella depressione, ma per tirarvi su e tornare a sperare. Magari pensate che i film d’amore siano sdolcinati, ma in effetti sono un buon metodo per aiutarvi a ricordare cosa volete veramente, soprattutto se vi sentite giù e avete paura di non innamorarvi mai più.

16. Fate la prima mossa.
Se le rotture possono insegnare qualcosa, di certo s’impara che non vale la pena di stare ad aspettare che l’amore bussi alla porta; meglio darsi una mossa e cogliere le occasioni che si presentano. Non importa se toccherà a voi fare il primo passo, mettere un annuncio su un sito di internet dating o quant’altro, basta che funzioni.

17. Cancellate la data di scadenza.
Avete una certa età, perciò credete che il prossimo uomo debba per forza essere quello giusto. Questo modo di pensare è perfetto per collezionare delusioni, per indurvi a scegliere l’uomo sbagliato o per buttarvi giù dopo ogni appuntamento mal riuscito. Ricordatevi che sulla vostra confezione non c’è la data di scadenza, e che avete tutto il tempo del mondo per trovare la vostra anima gemella.

18. Sviluppate un progetto di vita.
Quali risultati volete raggiungere nei prossimi sei mesi? Preparate un elenco di obiettivi personali, sentimentali, professionali e concentratevi per raggiungerli. È un modo efficace per distogliere l’attenzione dalla sofferenza della rottura e vi farà anche sentire motivate a ottenere ciò che desiderate.

19. Apritevi all’amore.
Sembra ovvio, ma quanto siete disponibili per un nuovo amore? Ve la sentite di innamorarvi, uscire con un uomo, e fidarvi di qualcun altro? Oppure siete troppo prese a verificare i motivi per cui chiunque non fa per voi? Date qualche chance all’amore, cos’avete da perdere?

20. Imparate ad apprezzare gli uomini.
Ad apprezzarli come amici, oltre che come potenziali fidanzati. Più amici maschi avrete, minore sarà il rischio di idealizzare gli uomini; vi sarà anche più facile frequentarli con serenità, anche loro si sentiranno a loro agio con voi e poi chissà cosa potrà succedere!

Share this post
Tags

About The Author

One Response to Dimenticare l’ex in 20 mosse

  1. francesco says:

    ho un problema in qst caso sono io ragazzo che voglio farli dimenticare l’ex xk provo qlks x lei…lei ha avuto un esperienza del tipo 3 mesi ha fatto di tutto x lei e poi la ha lasciata,ora lei è ancora innamorata di lui…per farla dimenticare di qll stronzo cm posso fare? aiutatemi vi prego sto male cmq loro nn hanno più un rapporto di fidanzamento da 7 mesi ma l’ultimo rapporto sessuale da 4 settimane

    la storia è simile a questo link
    http://blogseduzione.com/2008/04/come-far-dimenticare-lex-di-una-donna/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *