Figli delle stelle (2010)

Published On 5 novembre 2010 » 684 Views» By Serena » Attualità, Cinema, Recensioni
 0 stars
Registrati to vote!

Ho fatto questo film perché sapevo che avrei indossato un giubbotto di jeans con la pelliccia come Figli-delle-stellequello che avevo negli anni Ottanta, mia madre me lo buttò a tradimento…ma dopo le riprese me lo sono fatto regalare”.

Il commento sapientemente ironico di Fabio Volo introduce perfettamente il nuovo lavoro cinematografico di Lucio Pellegrini, “Figli delle stelle”, uscito nelle sale italiane il 22 ottobre. Un cast ben assortito, infatti, rappresenta sul grande schermo una serie di vicende surreali, al limite del possibile. Ad essere protagonista, però, è la realtà attuale, con la sua problematica maggiore, il precariato e la disoccupazione. Quattro uomini e una donna, appartenenti a realtà completamente differenti, ma accomunati da una profonda delusione per la vita e una passione antipolitica, si incontrano casualmente, ed inaspettatamente si coalizzano. Pepe (Pierfrancesco Favino), Toni (Fabio Volo), Ramon (Paolo Sassanelli), Bauer (Giuseppe Battiston) e Marilù (Claudia Pandolfi) diventano, così, i protagonisti di una vicenda dai risvolti imprevedibili.

La tragicità degli eventi assume toni e sfumature comiche ed ironiche, lasciando, però, sempre spazio alla riflessione.

Una commedia forte ed attuale con la quale il regista, Lucio Pellegrini, racconta la realtà attraverso la sua personale interpretazione.

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *