Frost-Nixon: ben girato, ma non coinvolge lo spettatore

Published On 23 novembre 2009 » 444 Views» By mariaserenacarrara » Cinema
 0 stars
Registrati to vote!

frostCronaca su come il giornalista Frost realizzò la famosa intervista al presidente americano Nixon.
Non ci siamo: non ha ritmo, non coinvolge lo spettatore, non spiega la storia sottostante l’intervista (lo scandalo Watergate), su cui, anche se non voleva fare un “tutti gli uomini del presidente 2”, doveva comunque dare qualche cenno in più per coinvolgere lo spettatore e farlo arrivare al finale del film partecipe della storia.
Sicuramente ben girato, l’idea è buona, non male la delineazione del personaggio di Nixon (anche se a volte appare un po’ come un rincoglionito), ma non ci siamo sul personaggio di Frost (non si spiega perché è inizialmente disinteressato all’intervista ma comunque si fa in quattro per farla, spendendo anche un mucchio di soldi propri..!).

Share this post
Tags

About The Author

Che dire, nata nell’ottobre del 1981, segno bilancia (ci tengo a dirlo perché credo tantissimo nei segni..!). Dopo essermi laureata in Economia aziendale, ho deciso di seguire le mie passioni e mi sono buttata nel settore della moda, che adoro da sempre. Sono partita per Londra dove sto tuttora lavorando in un’azienda di yoga wear. Ben presto però volerò a Milano per fare un master in fashion management. Se non si fosse capito, sono una a cui non piace la routine e che ha bisogno di sentirsi sempre in movimento! A parte questo, ho anche molte altre passioni: cinema, fotografia, video editor, musica…a volte infatti mi fa quasi rabbia avere una vita sola da vivere perché vorrei potermi dedicare a fondo a ognuna di queste..!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *