Gli abbracci spezzati: intrighi, segreti, bugie, passioni e tragedie

Published On 20 novembre 2009 » 405 Views» By mariaserenacarrara » Cinema
 0 stars
Registrati to vote!

Gli-abbracci-spezFilm tipico di Almodovar fatto di intrighi, segreti, bugie, passioni e tragedie, tutto narrato con un tocco di ironia.
Un regista di film cieco racconta la sua storia a un giovane ragazzo. La trama si sviluppa quindi con continui flash back tra il presente e il passato, creando inizialmente mistero e confusione sulle identità di tutti i personaggi. Un tempo non cieco l’uomo aveva avuto una travolgente storia d’amore con un’aspirante attrice (Penelope Cruz), la quale però aveva un’altra relazione con un ricco uomo d’affari.
Quest’ultimo, ossessionato dalla donna e morbosamente geloso, farà di tutto per tenerla legata a sé.
A far padrone nel film sono le debolezze umane. Ogni personaggio mostra dei limiti e delle fragilità, alcuni anche in modo quasi caricaturale. L’amore è quasi un’ossessione, che porta gli individui a compiere nefandezze e che spesso genera invidia, gelosia e sete di vendetta. Originale la regia, in classico stile Almodovar, che riesce a creare mistero e suspence in modo quasi Hitchcockiano. La Cruz è come sempre brava e bella.

Share this post
Tags

About The Author

Che dire, nata nell’ottobre del 1981, segno bilancia (ci tengo a dirlo perché credo tantissimo nei segni..!). Dopo essermi laureata in Economia aziendale, ho deciso di seguire le mie passioni e mi sono buttata nel settore della moda, che adoro da sempre. Sono partita per Londra dove sto tuttora lavorando in un’azienda di yoga wear. Ben presto però volerò a Milano per fare un master in fashion management. Se non si fosse capito, sono una a cui non piace la routine e che ha bisogno di sentirsi sempre in movimento! A parte questo, ho anche molte altre passioni: cinema, fotografia, video editor, musica…a volte infatti mi fa quasi rabbia avere una vita sola da vivere perché vorrei potermi dedicare a fondo a ognuna di queste..!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *