Il mio portatile scalda i pasti. Come?..attraverso una porta Usb

Published On 24 novembre 2009 » 641 Views» By Polluxwriter » Tech
 0 stars
Registrati to vote!

microondeheinzSempre più spesso, con l’evoluzione della tecnologia, sentiamo frasi tipo “tra poco i computer faranno il caffè”, soltanto che mai avremmo pensato che quel giorno fosse più vicino di quel che credevamo.

Immaginiamo un dipendente d’ufficio che si alza la mattina con mezzora di ritardo sui suoi tempi di marcia, un dramma per chi è abituato alla puntualità, per chi magari perderà sicuramente il treno delle 8:05 se solo si fermasse a preparare il caffè. Ma se l’avesse preparato la sera prima? A qualcuno in fondo piace il caffè freddo, altri invece preferiscono l’aroma che solo il caffè caldo riesce a dare, altri ancora preferiscono un bel bicchiere di latte caldo.

Beanzawave sembra aver pensato a tutto questo quando ha inventato Heinz: il nuovo microonde portatile e alimentato solamente da un cavo usb, da collegare direttamente al nostro portatile magari.

La bevanda calda quando vogliamo noi adesso è quindi possibile, per i più ritardatari o per chi ha voglia di un thè a metà pomeriggio magari. Basterà portarsi dietro solamente la bustina, andare a prendere l’acqua al distributore e poi riscaldarla dentro Heinz, che in pochi istanti ci darà lo stesso risultato ottenibile solitamente a casa.

E’ facile intuire che questo microonde miniaturizzato consuma davvero pochissimo e permette ai più bisognosi di riscaldarsi tranquillamente il pasto semplicemente con due mosse: collegarlo al pc, e premere ON. Il tutto mentre probabilmente stiamo finendo la relazione richiesta dai nostri superiori.

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *