In viaggio verso Cuba

Published On 22 settembre 2010 » 435 Views» By Sabrina » Viaggi
 0 stars
Registrati to vote!

imagesCA7OZMCGL’isola di Cuba si propone come una meta turistica di eccellenza dove sole, ritmi caraibici, sigari e rum sono i veri protagonisti.

Il mare e la natura fanno da padrone indiscusse:  bagnata dall’oceano Atlantico, dal Mar dei Caraibi e dalle acque del Golfo del Messico, l’isola di Cuba offre ai suoi visitatori una sabbia bianca e un’acqua trasparente, con tonalità che vanno dall’azzurro al verde smeraldo, e fondali ricchi di pesci, coralli, spugne e relitti, alcuni dei quali risalenti addirittura all’epoca in cui i bucanieri solcavano queste acque. Da non dimenticare i numerosi cayos, isolotti dalla natura quasi incontaminata.

Tra le località turistiche da visitare figurano la vivace Varadero, dove è possibile fare un bagno in compagnia dei delfini o praticare sport nautici; Cayo Santa Maria, un lembo di terra in mezzo al mare  e rifugio di aironi e uccelli marini; L’Avana, la capitale, che condensa la storia di un Paese conteso nei secoli da spagnoli, inglesi e americani e caratterizzata da una mescolanza di culture. Qui si possono trovare palazzoni fatiscenti e fastosi edifici coloniali, piccole botteghe artigiane e bar dove ascoltare musica dal vivo. Da non perdere la Plaza de la Catedral, il Capitolio Nacional (una fedele riproduzione del Campidoglio di Washington), Plaza Vieja, il Malecòn (il lungomare che al tramonto si anima di gente e musica), e il Museo de la Révolucion. Altra città da visitare è Santa Clara dove è ubicato il mausoleo con le spoglie di Che Guevara e un gigantesco monumento in suo onore. Infine, si ricorda Remedios, una cittadina caratterizzata da case bianche con persiane azzurre e tetti in terracotta e che conserva inalterata l’impronta della dominazione spagnola.

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *