La lampada mangia carbonio.

Published On 20 marzo 2012 » 657 Views» By Simona » Attualità, News dal Mondo, Salute, Scienza
 0 stars
Registrati to vote!

Dietro un progetto così geniale si nasconde il nome di Pierre Calleja, biochimico francese che ultimamente sta facendo notizia per la creazione di un lampione capace di sfruttare l’azione di micro-alghe, per assorbire dall’aria una tonnellata di carbonio ogni anno! Un progetto questo di importanza notevole specie per quanto riguarda il grande problema del riscaldamento globale.  Si stima infatti che una sola lampada possa riuscire a sostituire l’azione di 150-200 alberi!

Vediamo un po’ più da vicino come si presenta questa lampada. Dall’esterno sembra un cilindro verde, in realtà quel verde è ricavato dal colore di queste alghe mangia-Co2, la cui funzione è quella di attirare i gas serra presenti anche in ambienti chiusi come le cantine o i garage.

Nell’attesa di ricevere finanziamenti che diano il via ad una vera produzione di massa, oggi la lampada alle alghe si trova  situata in diversi  punti di Libourne (Francia), ancora in un via del tutto sperimentale.

Qui sotto vi proponiamo un video dove viene presentato il lavoro di Calleja, oltre a vedere lui per primo a lavoro nel suo laboratorio…

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *