Laura Maggi, la sexy barista in abiti succinti che infiamma gli animi di Bagnolo Mella

Published On 23 febbraio 2012 » 964 Views» By Polluxwriter » Attualità, Gossip
 0 stars
Registrati to vote!

Bagnolo Mella, il paese in provincia di Brescia che sta acquisendo grandissima notorietà a causa di una sua commerciante, una giovane barista che serve nel suo bar vestita con abiti molto provocanti e succinti. Minigonne, vestiti trasparenti, tacchi alti e tanta tanta provocazione. Il nome della ragazza? Non è un incognita e non vuole minimamente nascondersi, Laura Maggi.
I suoi clienti non sono affatto turbati, anzi, sembrano essere più che soddisfatti della curiosa iniziativa della barista, e ogni giorno affollano il suo locale per sorseggiare caffè, drink e quant’altro. Attirati solamente dalla bella ragazza? Beh molto probabilmente sì.

I guadagni del bar sembra si siano infatti triplicati nell’ultimo anno. Come afferma la ragazza a mattino cinque: “Quando ho preso in gestione il bar non ci veniva quasi nessuno; adesso ci viene un sacco di gente. Gli uomini che vengono nel mio bar si comportano bene: magari fanno qualche battuta, ma non sono mai volgari..”

A Laura non sono state però risparmiate le critiche, non dei maschietti che anzi la supportano e nel web si riuniscono e parlano di lei nell’ufficiale gruppo facebook: “Gli amici di Maggi Laura“. Al contrario le donne del paese sono sul piede di battaglia ma mai si sono fatte vive nel suo locale per un faccia a faccia, fin ora si son mosse soltanto legalmente segnalando il bar e gli atteggiamenti della titolare come fuori luogo per un bar. Convocata dal comando dei carabinieri è stata solamente ammonita verbalmente.
Laura Maggi non sembra violare infatti alcuna legge, certo serve ai tavoli con abiti che lasciano veramente poco spazio all’immaginazione ma le licenze sono assolutamente in regola e ha sempre rispettato gli orari di chiusura.
Il suo non è un night club ma l’accusa sembra essere proprio questa, nonostante all’interno del bar non sia mai successo nulla di scandaloso. Ma lei si difende: “Le donne del paese mi attaccano perché sono invidiose..”.
Probabilmente qualche marito o fidanzato ha preso un po’ troppi caffè in quel bar?
Laura ha al suo attivo già un calendario e diversi inviti nelle trasmissioni tv, Studio Aperto l’ha definita non bellissima ma provocante, chissà se si smetterà di parlare di lei prima o poi, sicuramente tutta questa pubblicità la sta portando sulla cresta dell’onda.
Al contrario di quel che afferma il Tg di Italia Uno, Laura è visibilmente una bella ragazza, a prescindere dal suo corpo mozzafiato, e bisogna ammettere che ha usato l’ingegno: combatte la crisi attraverso le doti che madre natura le ha donato.. in più senza violare la legge.
Come si dice: finché la barca va, lasciala andare. E sicuramente lo farà a gonfie vele. In bocca al lupo per la sua attività quindi!

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *