Non è bello ciò che piace, ma è bello ciò che è bello. I bellissimi che donano sperma e ovuli su internet.

Published On 15 luglio 2010 » 439 Views» By Kero » Attualità
 0 stars
Registrati to vote!

bimbi-belliDire che la bellezza ossessiona la popolazione in maniera malsana o che la nostra società si basa interamente su questioni legate all’apparenza suonerebbe quasi come un inflazionato luogo comune; eppure è così. Se prima si viveva nel mito di Ken e Barbie, della chirurgia plastica e dell’irreale dimensione televisiva ora, la sfrenata e maniacale corsa alla bellezza “a tutti i costi”, ha trovato una nuova forma di perversione: il noto sito Beautiful People.com consente, anche a chi non è iscritto, di beneficiare di seme e ovuli delle persone più belle che ci siano. Siete brutti o il vostro partner non è all’altezza del vostro splendore? Il sito offre la possibilità di donare il dna più bello che ci sia ai vostri figli. Robert Hintze, fondatore del sito, afferma di aver esteso il privilegio di poter usufruire di sperma e ovuli “bellissimi” anche ai non registrati al social network per permettere addirittura ai brutti di avere dei figli avvenenti. Ovviamente il tipo di attività bizzarra avviata da Hintze ha scatenato milioni di polemiche. Questo discutibile scambio di bellezze ha inevitabilmente stravolto millenni di riflessioni etico filosofiche sull’idea di bellezza, di famiglia, di società e non solo. Lo scopo? Garantire un bel faccino alle nuove generazioni e magari anche occhi chiari per tutti.

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *