Ospedale San Camillo di Roma nel caos, pazienti operati per terra

Published On 14 febbraio 2012 » 557 Views» By Aureliano Verità » Attualità, Cronaca, Salute
 0 stars
Registrati to vote!

 

Il sito del PD del Lazio ha nuovamente denunciato la situazione di assoluto degrado in cui versa il reparto di emergenza dell’Ospedale San Camillo di Roma.

 

Ospedale San Camillo 01

 

Come si può vedere dalle foto, un uomo steso per terra, è sovrastato da un medico intento a praticargli un un massaggio cardiaco, un altro gli applica l’ossigeno, una terza persona gli controlla il battito. Questa scena non è purtroppo nuova per uno dei maggiori ospedali della Capitale, dove per mancanza di posti e personale, può capitare che anche interventi urgenti come questo si facciano davanti a tutti, per terra o su giacigli improvvisati.

La situazione in cui versa il Pronto Soccorso del S. Camillo ha superato il limite della vergogna. Oggi ho incontrato i medici della struttura, in agitazione da giorni per denunciare condizioni intollerabili in cui da mesi sono costretti ad operare, pericolose per la salute dei pazienti. Mi hanno comunicato che, se non saranno presi provvedimenti immediati, presenteranno a breve una denuncia alla Procura della Repubblica per interruzione di servizio pubblico d’emergenza, omissione di atti d’ufficio e disastro colposo. Nel giro compiuto insieme ai medici ho verificato che il loro grido d’allarme è più che giustificato”, denuncia il capogruppo dei democratici alla Pisana,Esterino Montino che ha incontrato i medici della struttura ormai da giorni in agitazione.

(Gallery Foto: PD Regione Lazio)

 

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *