Caso Scazzi: le confidenze di Sabrina

Published On 13 novembre 2010 » 419 Views» By Simona » Attualità, Cronaca
 0 stars
Registrati to vote!

sabLa sera del 6 ottobre, in diretta tv dal programma televisivo “Chi l’ha visto”, i familiari di Sarah, riuniti in casa Misseri, hanno appreso la notizia sulla confessione di Michele Misseri, zio di Sarah.
Secondo la testimonianza, subito dopo Sabrina, figlia di Michele, andando in cortile si è accostata a questa sussurrandole nell’orecchio la frase: “Papà ha confessato, io sono stata più brava”.
La testimone è nello specifico un’amica di famiglia che spesso frequentava casa Misseri  grazie al lavoro di Sabrina, faceva infatti l’estetista. La stessa aveva già testimoniato, tempo fa, che la mattina del 26 agosto vide Sarah a casa dei Misseri, stava lì seduta, mentre Sabrina lavorava. Sembrava un po’ triste, tanto da portare la testimone a chiederle come mai, ma pare che la ragazzina sarebbe stata fulminata dallo sguardo di Sabrina.

Vito Russo ed Emilia Velletri, gli avvocati di Sabrina, sostengono la poca credibilità dell’evento, in quanto subito dopo la diretta con “Chi l’ha visto”, la ragazza si sarebbe allontanata con due amici, Alessio e Ivano, nell’intento di trovare il luogo in cui si trovava la piccola Sarah.

Intanto sembra sempre più certa la possibilità di Sabrina di assistere, giorno 19 Novembre, all’incidente probatorio del padre, senza però avere la possibilità di intervenire e replicare. Qualora Sabrina dovesse rinunciarvi, dovrà informare l’ufficio del gip.

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *