Sicurezza stradale, Cardiello lancia l’allarme ad Eboli

Published On 24 novembre 2010 » 474 Views» By nibbio » Cronaca
 0 stars
Registrati to vote!

cardiello-consigliere-damianoAd Eboli la viabilità, ciclicamente,  finisce prima o poi al centro del dibattito pubblico. In questo caso è la manutenzione e la sicurezza delle arterie viarie, che collegano il centro con le frazioni maggiormente a ridosso del mare, a trasformarsi nello scenario di un acceso dibattito politico. Il consigliere comunale del Pdl Damiano Cardiello (nella foto), prende pubblicamente posizione sulla problematica della sicurezza stradale, soprattutto per ciò che concerne la viabilità più periferica. L’esponente politico del centro-destra, dopo aver già in passato invitato gli organi competenti a non sottovalutare casi del genere, ritorna sull’argomento con una nota ufficiale diramata agli organi d’informazione e lancia l’allarme: “Intendo denunciare attraverso gli organi di stampa-spiega il consigliere d’opposizione- la più totale e assoluta indifferenza dei livelli comunali e provinciali relativa allo stato di pericolo in cui versa la strada provinciale 262 che collega Eboli alla zona Campolongo e la strada provinciale 30 che collega Eboli a San Nicola Varco”. Damiano Cardiello nella sua nota mette in risalto quelle che, a suo avviso, sono le situazioni di maggior criticità nella zona.

Già nel mese scorso l’intervento di vari consiglieri comunali- si legge nel comunicato stampa– ha richiamato l’attenzione verso una arteria di collegamento totalmente insicura e priva dei minimi requisiti di viabilità, vista la presenza di numerosi avvallamenti ;inoltre la protesta dei cittadini residenti era stata sollevata soprattutto per la presenza di buche di diametro rilevante”.

Un problema che secondo il consigliere del Pdl, nonostante sia ormai alle spalle la stagione turistica, e di conseguenza il volume di traffico sia diminuito, resterebbe di stretta attualità: questo perchè molti cittadini ebolitani, anche solo per motivi di lavoro, percorrono le arterie stradali in questione. “La mia denuncia è  molto marcata-precisa l’esponente del Pdl- soprattutto perché in vista dell’imminente arrivo della stagione invernale il numero del traffico diminuirà, ma la vita delle decine di ebolitani che si recheranno verso la fascia costiera e l’ospedale Campolongo sarà messa in pericolo. Mi aspetto a questo punto,un intervento significativo e risolutivo finalizzato a porre fine a questa pericolosa problematica”.

Share this post
Tags

About The Author

Il Nibbio scrive, il lettore legge, giudica e critica se vuole. L'importante è che legga!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *