Stavolta tocca al giardino del Moralista.

Published On 30 novembre 2010 » 355 Views» By Simona » Cronaca, Storia
 0 stars
Registrati to vote!

morNon c’è pace per gli scavi di Pompei, dopo l’ultimo del 6 novembre che ha interessattato la Schola Armatorarum, oggi crolla un muro appartenente al giardino della casa del Moralista, che si trova li vicino.
Ora i tecnici stanno analizzando il crollo per certificare l’entità del danno.
E’ bene ricordare che sugli stessi muri che racchiudono il giardino, il Moralista aveva fatto scrivere frasi moralizzatrici dedicate ai visitatori della sua domus.
Non è ancora chiaro se il crollo abbia danneggiato alcune di queste asserzioni, intanto la zona è ora affollata di tecnici, archeologi supervisionati da Antonio Varone, direttore degli scavi.

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *