Tv, i flop dell’anno

Published On 31 maggio 2011 » 479 Views» By ilaria » Attualità, Gossip
 0 stars
Registrati to vote!

Si chiude il periodo di garanzia per i programmi Rai e Mediaset, che tirano le somme della stagione 2010/2011. La televisione italiana sembra aver attraversato un periodo particolarmente buio: sia la tv di Stato che l’emittente del Biscione, infatti, hanno collezionato negli ultimi mesi una serie continua di flop. Ecco i casi più eclatanti.

La medaglia d’oro va a Barbara D’Urso, per il suo “Stasera che Sera”, cancellato dopo sole due puntate. Il salotto serale (peraltro identico per contenuti a quello mattutino e pomeridiano) ha sollevato molte polemiche per un’intervista in diretta a Francesco Nuti, ancora sofferente dopo il coma.

Anche mamma Rai non è scampata all’impietosa Auditel, che ha registrato solo l’8,27% di share per “Ci tocca anche Sgarbi”, uno “one-man-show” senza un vero “show man”. Cancellato dopo una sola puntata, il polemico Vittorio ha sorpreso tutti per l’inconsueta calma con cui ha riconosciuto il fallimento, spiegando che in effetti “quel che mancava è stato un vero conduttore”.

Non si possono dimenticare anche i flop di “Centocinquanta”, con annesso abbandono in diretta di Bruno Vespa, e di “Uman take Control“, reality “innovativo” di Italia 1 chiuso dopo appena due settimane.

Che il pubblico sovrano si sia stancato del trash a tutti i costi? Il canale giovane di Mediaset non ci crede e accenderà presto i riflettori su “Tamarreide“, programma con un titolo che lascia poco spazio alla fantasia. Vedremo come andrà a finire.

Share this post
Tags

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *