Un treno in corsa chiamato Melita

Published On 30 luglio 2010 » 464 Views» By nibbio » Gossip
 0 stars
Registrati to vote!

melita tonioloIl valore di una stella al giorno d’oggi  si misura da tante cose. Una di queste è il servizio fotografico di Playboy, vero termometro di successo di una star. Sicuramente in Usa, ultimamente anche in Europa. Quando playboy ti chiama e ti chiede di posare per un servizio allora è giusto sentire vibrazioni positive. L’italica “diavolita”, all’anagrafe Melita Toniolo,  sta registrando un crescendo di successi ma soprattutto di popolarità, compiendo un percorso analogo, anche se differente per certi versi, con quello di Belen Rodriguez, attuale premier dame dell’italica tv. Altro termometro della propria popolarità in ascesa è rappresentato soprattutto dalle comunità virtuali: spuntano come funghi in suo onore, senza contare facebook. Tanti fans, attenzione dei giornali, interviste, servizi nei tg e nei rotocalchi. Come se non bastasse lei stessa, in una recente intervista ha ribadito di essere single a causa del poco tempo da dedicare alla vita mondana o privata in genere. Ergo, la sexy diavolita è totalmente assorbita dal suo lavoro e da un punto di vista strettamente professionale si traduce più o meno così: il lavoro aumenta perché la figura artistica che rappresenti è propositiva e soprattutto vincente. Facendo i debiti scongiuri dell’interessata all’esterno appare una carriera in netta ascesa. Per un fidanzato o marito che sia ci sarà sempre tempo, anche perché l’importante è battere il ferro finché è caldo. Il treno dello show-biz è confortevole, comodo e ricco di soddisfazioni, tuttavia ha la caratteristica di passare in fretta, spesso una volta sola. In questo senso quello  della Toniolo sembra in perfetto orario.

Share this post
Tags

About The Author

Il Nibbio scrive, il lettore legge, giudica e critica se vuole. L'importante è che legga!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *