Una favola moderna: “Undici minuti” di Paulo Coelho

Published On 9 dicembre 2009 » 663 Views» By Serena » Libri, Recensioni
 0 stars
Registrati to vote!

d4c13e4932f6698589d8dfda191ec856_big“Se un giorno qualcuno avesse deciso di raccontare la sua storia, gli avrebbe chiesto di cominciarla come una favola, con le parole:

C’era una volta…

C’era una volta una prostituta di nome Maria. Nata in una piccola cittadina del Brasile, come tutte le principesse delle favole tradizionali, aveva tanti sogni, tra i quali quello di vivere un’avventura, di guadagnare molti soldi e di incontrare il suo principe azzurro. Il suo percorso verso la felicità sembra compiersi nel momento in cui ha la possibilità di giungere in Europa, ma la realtà di Ginevra delude presto le sue aspettative. Maria è una ragazza come tante altre che, in cerca di un posto nel mondo, si lascia lusingare da una vita apparentemente “facile”. Inizia, così, il lungo e tortuoso viaggio nell’universo della prostituzione, a contatto con numerosi uomini e con  le loro più disparate realtà. Spesso, Maria, non si limita ad essere solamente un corpo, e si ferma ad ascoltare le storie di alcuni clienti, rendendosi conto che, con quegli “undici minuti” del rapporto sessuale, un uomo tenta, disperatamente, di rendere felice una donna.

Oltre il proprio corpo, però, la giovane brasiliana sente di avere un’anima che ha bisogno di parlare di amore, di ricercare quella vergine ed intatta purezza, distrutta giorno dopo giorno. L’incontro con un noto pittore, Ralf  Hart,  rappresenta solo l’inizio di un viaggio alla scoperta della sua parte più intima. Maria, infatti, in un percorso di profonda ed intensa conoscenza di sè stessa e dell’uomo, matura una nuova visione dell’amore e del sesso, considerato anche nella sua ottica sacra. L’amore, come nessun’altra ricchezza spirituale, non può essere posseduta:

“La libertà del suo amore consisteva nel non avere nulla da chiedere o da aspettarsi. Chi è capace di sentire, sa che si può provare piacere ancor prima di sfiorare l’altra persona. Le parole, gli sguardi…racchiudono il segreto della danza.”

Un’intensa favola moderna per conoscere l’amore nelle sue molteplice e sottili sfumature, per rendersi conto che è un’esigenza innata e naturale pensare, riflettere e scrivere su uno dei più potenti sentimenti umani.

Share this post
Tags

About The Author

One Response to Una favola moderna: “Undici minuti” di Paulo Coelho

  1. barbara says:

    un libro che più schifoso non si può: insegna che si può fare la puttana e arricchirsi senza colpo ferire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *