Venezia: davvero una delle più belle città del mondo?

Published On 14 marzo 2011 » 794 Views» By felice falabella » Architettura, Arte, Attualità, Viaggi
 0 stars
Registrati to vote!

Venezia universalmente considerata una tra le più belle città del mondo è annoverata, assieme alla sua laguna, tra i patrimoni dell’umanità tutelati dall’ UNESCO, è veramente una così splendida e bellissima città?
A parte qualche vicolo carino e caratteristico e la totale e meravigliosa assenza di macchine è una città che lascia annoiati e stuccati. Molto ripetitiva, male organizzata, troppo costosa e senza una cartina stradale che sia chiara!
La stazione di Venezia Santa Lucia è il punto di arrivo in treno o in auto ed è affascinante notare, come il mare regni sovrano lungo la ferrovia e come avvolga la città.
Una serie di interminabili canali sono i protagonisti di questa città e la dominano, il maggiore di questi è il Canal Grande sia per lunghezza che per larghezza e divide la città in due parti unite tra loro da soli tre ponti: P. degli Scalzi, P. di Rialto e P. dell’Accademia. Tutti e tre meritano di esser visitati se non altro per la maestosità, il ponte di Rialto ricorda un po’ Ponte Vecchio a Firenze per la presenza di botteghe lungo il perimetro, ed ha un’arcata di 28 metri.
Le varie zone della città sono unite da 350 ponti circa tutti più o meno uguali tra loro ad arco, forse molto più suggestivi un tempo, quando erano in legno; tutti i canali sono percorribili con piccole imbarcazione e gondole.
Piazza S. Marco è effettivamente molto bella e suggestiva, sebbene il campanile sia recintato e chiuso per i danni che l’alta marea sta procurando a questo monumento, e parte della Torre dell’Orologio sia recintata per restauro come parte delle Procuratie e della Basilica.
Vale la pena visitare la Basilica di S. Marco che, oltre ad essere gratuita, è una vera gioia per gli occhi. Inoltre presenta la particolarità di un pavimento ondulato questo effetto è dovuto al peso che la basilica esercita su se stessa! Stenderei un velo pietoso sui gabbiani e sui piccioni che danno un fastidio esagerato!
Varrebbe la pena di visitare anche il famosissimo Ponte dei Sospiri, noto grazie agli scrittori ottocenteschi che spesso lo citarono nelle loro opere. Il ponte si caratterizza per la notevole altezza a cui è posto e per la totale copertura e chiusura dei fianchi. Attualmente il ponte insieme ai palazzi adiacenti è in restauro per cui è visibile solo una piccolissima parte.
Consigli:
Perdersi dentro la città, dopo aver visitato tutto ciò che c’è da visitare; perdersi dentro i vicoletti, attraversare più di trenta o quaranta ponti, attraversare vicoli talmente stretti che a male pena ci si passa, assaggiare la cucina veneta che è buonissima ma informarsi prima di sedersi e consumare per evitare brutte sorprese al conto; scegliete luoghi dove vi è il self service ed evitare di prendere il caffè a piazza S. Marco dove costa 2 euro e non è nemmeno un granchè. Non prenotare per più di 2 giorni a meno che non si voglia girare tutti i monumenti uno per uno e visitare tutte le mostre.

Share this post
Tags

About The Author

2 Responses to Venezia: davvero una delle più belle città del mondo?

  1. antonio says:

    Venezia, una città da vivere in tutto il suo splendore, tra le sue pittoresche calli e i suoi mille monumenti artistici e culturali, vero patrimonio dell’umanità e testimonianza di uno splendore senza tempo.
    Venezia, secondo il mio punto di vista, rispetto alle altre città d’arte Italiane e straniere, che devono essere visitate a testa in sù per ammirare le bellezze architettoniche, deve invece essere vista a 360°. Ogni angolo nasconde un segreto, ogni tetto mostra la storia ed ogni canale e rio ne scandisce l’unicità.
    Migliore soluzione per assaporare il romanticismo di questa rara bellezza urbana, è alloggiare in un hotel di categoria superiore, per almeno tre giorni, in modo da organizzare un tour che permetta di toccare i punti più importanti della città lagunare di Venezia.

  2. pasquino says:

    ma cosa stai a dire?! Venezia è senza ombra di dubbio una città straordinaria, di una bellezza che non ha paragoni al mondo e lo dice un fiorentino doc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *